Chirurgia Maxillo-Facciale

La Chirurgia Maxillo-Facciale è una disciplina medico-chirurgica che si occupa di tutte le operazioni e interventi per la cura di vari tipi di patologia (traumatismo, malformazione, neoplasia, infezione e malattia degenerativa) e per la soluzione di problemi estetici e/o funzionali della faccia e dello scheletro facciale.

Aree di intervento

Chirurgia orale

Chirurgia orale

Di cosa si occupa e quali interventi prevede

Approfondisci

Disturbi dell'articolazione temporo mandibolare

Disturbi dell'articolazione temporo mandibolare

Scopri quali sono i sintomi dei disturbi
Approfondisci
Chirurgia ortognatica

Chirurgia ortognatica

Correggi le anomalie dei mascellari attraverso questo tipo di chirurgia
Approfondisci
Traumatologia

Traumatologia

Tecniche per la correzione delle fratture dello scheletro facciale
Approfondisci

Inoltre, la chirurgia Maxillo-Facciale, si occupa dei seguenti trattamenti:

  • chirurgia aperta dell’articolazione per fratture, anomalie funzionali gravi, ipercondilie e neoplasie
  • chirurgia per la correzione delle malformazioni congenite della faccia, della bocca e dello scheletro facciale (es. labiopalatoschisi)
  • chirurgia ricostruttiva ossea dei mascellari per riabilitazioni implanto-protesiche e più ampiamente delle ricostruzioni dello scheletro facciale

  • chirurgia dell’orbita oculare (malformazioni, traumi, tumori , estetica)
  • chirurgia oncologica oro maxillo facciale e successiva chirurgia plastica ricostruttiva
  • chirurgia delle patologie infiammatorie e infezioni dei mascellari, dei seni paranasali e della faccia
  • chirurgia delle ghiandole salivari