Otoplastica

Cos'è

L’otoplastica è un intervento che rimedia gli inestetismi delle orecchie.
Consiste, di fatto, in un rimodellamento della cartilagine dei padiglioni auricolari (es. orecchie a sventola, orecchie troppo grandi o malformate).

Come funziona

L’operazione avviene in anestesia locale e prevede delle incisioni praticate dietro l’orecchio, in questo modo non sarà visibile nessuna cicatrice.

Quando utilizzarla

L’intervento permette la correzione delle orecchie a sventola e il ripristino delle naturali curvature dello scheletro cartilagineo.

 

In alcuni casi può prevedere solo l’eliminazione di una semplice porzione di cute.

Controindicazioni

Non sono presenti particolari controindicazioni.
L’intervento non è doloroso, né altera la funzione uditiva.