Mastoplastica riduttiva

Cos'è

La mastoplastica riduttiva modifica la forma e le dimensioni di un seno troppo grande e/o di correggere un’asimmetria mammaria.

Come funziona

La mastoplastica riduttiva viene eseguita in anestesia generale e in regime di ricovero in clinica per una o due notti.
In casi di piccole mastoplastiche riduttive si può eseguire l’intervento in anestesia locale con sedazione in regime di day-hospital.

 

L’intervento dura circa tre ore.
È assolutamente indolore e termina con una medicazione e l’uso di un reggiseno.

Quando utilizzarla

Si consiglia l’intervento in caso di:

  • seno sproporzionatamente grande nei confronti del corpo.
  • seno pendulo e pesante con le areole verso il basso.
  • seno che induce dolore a carico della schiena per il peso mammario e il baricentro spostato.
  • seno le cui dimensioni limitano l’attività fisica.

Controindicazioni

Nessuna controindicazione